Mona Lisa Tina

Mona Lisa Tina, Connessioni (2011)

in collaborazione con Pietro Franchi

Il lavoro di Mona Lisa Tina si è proposto come strumento di collegamento dei diversi luoghi sui quali sono intervenuti gli artisti coinvolti nel progetto "Cuore di pietra" lasciando dei segni visibili. In questa prospettiva si è pensato di raccogliere in un libro inedito, come testimonianza collettiva, parte del materiale prodotto nel corso di un workshop con uno dei gruppi di aggregazione giovanile e la documentazione fotografica degli interventi degli artisti tutt'oggi in diverse zone del paese. Si tratta di un libro pop-up, un "leporello" che si apre a fisarmonica, con pagine animate e con qualche elemento di tridimensionalità. Come una particolare scultura di carta esso ha accolto in sintesi, in modo ludico, il percorso articolato e complesso di "Cuore di pietra". E' un volume illustrato che presso la Biblioteca Silvio Mucini, cui è stato donato,  è aperto e ben visibile su uno scaffale. La realizzazione del libro è stata resa possibile grazie  al contributo importante di Pietro Franchi, storico di libri antichi ed esperto in costruzione di Pop-up, che ha affiancato il lavoro.

"Get the Flash Player" "to see this gallery."