Donatella Lombardo

"Get the Flash Player" "to see this gallery."

Nata a Erice nel 1980, si forma prima presso l’Accademia delle Belle arti e poi presso la Facoltà di Lettere e Beni Culturali di Bologna. Pur essendo siciliana e avendo compiuto i suoi primi passi artistici nella sua terra d’origine, la sua attività artistica è profondamente legata al territorio bolognese, dove tutt’oggi vive e lavora.

In occasione della IX Giornata del Contemporaneo Promossa da AMACI ha realizzato il "Monumento ai Bambini", progetto a cura di Giorgia Benedetta Soncin, inaugurato il 5 ottobre 2013 nel giardino del Museo di Arti e Mestieri P. Lazzarini di Pianoro.

L’installazione segna un inizio di collaborazione fra l’ormai decennale progetto di Public Art "Cuore di pietra" e il Museo di Arti e Mestieri, e apre all’interno del progetto stesso una nuova sperimentazione formativa: un giovane curatore che presenta un giovane artista.

"Monumento ai Bambini" nasce dall’interazione dell’artista con il territorio di Pianoro e con i suoi giovani abitanti allo scopo di costruire insieme a loro una installazione permanente ma al tempo stesso mutevole e mai uguale a se stessa: una struttura spiraliforme sopra la quale sono poste le girandole realizzate dall’artista con gli anziani del Centro Diurno  E. Giusti e con i ragazzi di alcune classi della scuola media di Pianoro nel corso di un workshop, utilizzando gli archivi di “Cuore di pietra” attraverso un movimento di rilettura vitale e riattualizzazione della memoria. Nel corso della Giornata del Contemporaneo il pubblico ha partecipato a quest’opera “collettiva” e in progress portando la sua girandola.